materiali per componenti sinterizzati

Investarm produce componenti in ferro, acciaio legato e acciaio inossidabile;
si approvvigiona di polveri presso i migliori produttori europei che forniscono una vasta gamma di materia prima.
Tali polveri possono essere utilizzate come fornite o miscelate per ottenere specifiche caratteristiche meccaniche e dimensionali del pezzo.
Alcuni esempi:

componenti sinterizzati in ferro componenti sinterizzati

La polvere di ferro viene utilizzata per applicazioni non soggette a forti sollecitazioni (particolari in ferro dolce o ferro-carbonio).

componenti sinterizzati in acciao legato componenti sinterizzati in acciao legato

Le polveri in acciaio legato vengono utilizzate per applicazioni soggette a forti sollecitazioni. La resistenza meccanica può essere ulteriormente incrementata mediante trattamento termico successivo alla sinterizzazione.

componenti sinterizzati in acciaio insossidabile componenti sinterizzati in acciaio inossidabili

La tecnologia della sinterizzazione può essere utilmente applicata alla produzione di particolari in acciaio inox, pur disponendo di una gamma di polveri più ridotta rispetto a quella degli acciai tradizionali. Essa consente un notevole risparmio di costosa materia prima rispetto alla difficoltosa lavorazione con asportazione di truciolo.